Home - Palazzo Tondü

Vai ai contenuti

Menu principale:

Presentazione

Palazzo Tondü di Lionza, edifico storico tutelato a livello cantonale, è una testimonianza di una pagina della storia delle Centovalli legata all’emigrazione. Storia che racconta dell’ascesa sociale di una famiglia poverissima, i Tondü, che da spazzacamini diventano cavalieri e che a metà del Seicento costruiscono il Palazz.

 

L’imponente costruzione che coniuga rusticità contadina e raffinatezza signorile, ben si inserisce nel villaggio e nella rigogliosa natura che lo circonda. Il Palazz, ricco di dettagli architettonici di pregio, è formato da più edifici collegati fra loro, che si differenziano per la loro originaria funzione. Graffiti e fregi impreziosiscono i locali donando loro un tocco di romanticismo.

 

Il contesto paesaggistico di pregio, la sua posizione lungo la Via del mercato - sentiero iscritto nell’Inventario federale delle vie di comunicazione storiche della Svizzera - la partenza di itinerari escursionistici verso le valli limitrofe e la vicina Italia, contribuiscono a dare attrattività alla costruzione.

 

Non più utilizzato dalla comunità locale da numerosi decenni, il palazzo è oggi oggetto di un importante progetto di restauro che mira a preservare e valorizzare l’insieme della costruzione.

 

Per identificare e vagliare le più opportune future destinazioni del Palazz, la Fondazione Casa Tondü di Lionza tra i mesi di giugno e novembre 2020 lancia un concorso d’idee su scala internazionale che mira a raccogliere progetti di destinazione e gestione della struttura.

News
 

La Fondazione lancia un concorso d’idee per la destinazione e la gestione di palazzo Tondü. Il concorso è aperto dal 15 giugno al 30 novembre. Possono partecipare tutte le persone fisiche e giuridiche che vogliono immaginare un futuro sostenibile del Palazz.
Vai a: CONCORSO DI IDEE

Con il sostegno di





Contatto:

Fondazione Casa Tondü
Lionza
6658 Borgnone

e-mail: fondazione@palazzotondu.ch

 
Torna ai contenuti | Torna al menu